Piazza IV Novembre: gli amputano un dito durante una rapina

Cronaca

Milano 11 Maggio – Presunta aggressione lunedì sera attorno alle 23 in piazza IV Novembre ai danni di un 50enne cinese che si è recato autonomamente al Fatebenefratelli ieri mattina ricevendo una prognosi di 30 giorni. L’uomo, irregolare e con piccoli precedenti per resistenza a pubblico ufficiale, si è presentato al pronto soccorso con l’indice della mano sinistra mozzato e con una ferita al capo. Ha riferito di essere stato aggredito da un gruppo di nordafricani la sera prima e di essere svenuto. Solo stamani dopo aver riacquistato conoscienza avrebbe potuto chiedere soccorso. Il cinese ha raccontato che gli aggressori lo avrebbero picchiato e minacciato per derubarlo e, dopo le sue resistenze, gli avrebbero tagliato il dito ferendolo anche al capo. (omnimilano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.