Dramma a San Donato Milanese: giovane uomo muore investito da un treno.

Lombardia

Milano 9 Maggio – Dramma nei pressi della stazione ferroviaria di San Donato Milanese, nella tarda mattinata di domenica 8 maggio.

Un uomo di circa trent’anni è morto dopo essere stato investito da un treno in corsa. Non sono ancora noti i motivi, forse si è trattato di una fatale distrazione da parte del giovane. E’ successo verso mezzogiorno e mezza.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con un’ambulanza ed un’automedica, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 30enne. L’autorità giudiziaria sta effettuando i rilievi del caso.

La circolazione ferroviaria sulla linea dell’alta velocità tra Milano e Bologna è stata rallentata con ritardi di circa 40 minuti. (MilanoToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.