Via Lambro : coppia aggredita da rapinatori armati mentre rientra a casa

Cronaca

Milano 4 Maggio – Momenti di terrore per una coppia aggredita da rapinatori armati. I due, marito e moglie di 44 e 39 anni, stavano rientrando a casa in auto, in via Lambro, verso le 14.30 di ieri e, nel momento in cui hanno aperto il cancello automatico per parcheggiare l’auto in cortile, sono stati sorpresi da due malviventi armati a bordo di uno scooter. Volevano i loro Rolex e li hanno minacciati con una pistola semiautomatica, per poi fuggire prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

I rapinatori, probabilmente italiani, indossavano un casco integrale e hanno seguito la coppia che stava rincasando: quando il 44enne è sceso dalla vettura per aprire il cancello e parcheggiare l’automobile nel cortile uno dei due lo ha raggiunto e con una pistola semiautomatica lo ha minacciato di consegnargli il suo prezioso orologio. L’uomo è però riuscito a scappare, schivando un colpo che il rapinatore aveva cercato di sferrargli con il calcio della pistola, ed è fuggito all’interno del condominio chiedendo aiuto ai vicini che nel frattempo hanno chiamato la polizia di Stato. Il complice, invece, è riuscito a rubare il Rolex da donna che la 39enne, rimasta sola vicino alla vettura, portava al polso e la borsa con all’interno qualche banconota e carte di credito. Tanta la paura ma nessuno, spiegano dalla questura di Milano, è rimasto ferito. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.