Serata speciale “Senna. L’ultima notte insieme” – Autodromo Nazionale di Monza Sabato 30 aprile

Sport
Alle ore 21.00, con Jean Alesi, Ivan Capelli, Giorgio Terruzzi, Ercole Colombo

Milano 27 Aprile – Sino ad oggi, più di seimila persone hanno potuto ripercorrere, attraverso cento straordinarie fotografie ed un emozionante racconto, i momenti più significativi della vita del grande pilota visitando la mostra Ayrton Senna. L’ultima notte all’Autodromo Nazionale di Monza, Museo della Velocità fino al 24 luglio (via Vedano, 5).

Sabato 30 aprile, l’Autodromo ospiterà la serata speciale “Senna. L’ultima notte insieme” ideata dai curatori dell’esposizione, il fotografo Ercole Colombo e il giornalista Giorgio Terruzzi, che dichiarano: «appassionati, giovani rapiti, ragazze innamorate, signore conquistate, persone incuriosite, Senna continua a correre nel cuore, nell’immaginazione, nell’emozione di moltissime persone. Per questo abbiamo deciso di radunare chi con Senna corse in Formula 1 e chiunque vorrà ricordare, ascoltare e domandare, dopo il tramonto, all’inizio della notte, dell’ultima notte di Ayrton». Dalle ore 21.00 i visitatori potranno assistere alla proiezione di un suggestivo filmato dedicato alla carriera del campione brasiliano, seguito da una conversazione con ospiti speciali tra cui ex piloti come Jean Alesi ed Ivan Capelli che dialogheranno con i curatori della mostra. Un’occasione unica per ricordare Senna attraverso le testimonianze e i racconti di chi ha avuto la possibilità di conoscerlo da vicino e di conoscere la sua forte sensibilità.

Per questa speciale serata la mostra sarà visitabile con un biglietto a 10,00 euro che comprende l’ingresso più una consumazione offerta dallo “Speed Food Cafè”, bar ufficiale dell’Autodromo Nazionale Monza. (1,50€ del biglietto sarà devoluto al progetto “Casa Francesco” dell’associazione “Amici Dell’Unitalsi” di Vedano al Lambro).

Informazioni: www.monzanet.it/mostrasenna Tel. 333 1707799; 02 36638600

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.