Rom: passerella di Sala e Granelli a 500m da accampamenti e palazzi occupati

Cronaca

Milano 2 Aprile – “E’ particolarmente paradossale – commenta Silvia Sardone, responsabile del dipartimento Sicurezza e Periferie di Forza Italia e candidata alle comunali – la passerella di Sala e Granelli oggi in Via Idro. Una camminata per le telecamere che però ha ripercussioni boomerang per l’assessore invisibile alla sicurezza e per il candidato sindaco. Infatti i due si sono vantati del trasloco degli occupanti del campo rom di Via Idro dimenticando che a soli 500 metri ci sono degli indecenti accampamenti rom, sulle rive del Lambro a poca distanza da Cascina Gobba, che molti problemi di criminalità e degrado stanno creando alla cittadinanza. Inoltre a un chilometro di distanza c’è l’enorme edificio dell’ex Rizzoli completamente occupato da altri rom e ci sono carovane di camper sempre di rom in Via Pusiano. Insomma i due sono venuti a vantarsi di un intervento in una zona dove la concentrazione di insediamenti abusivi di rom è altissima e in quartieri dove le conseguenze dell’assenza del Comune su questi temi sono evidenti a tutti. Con che coraggio Granelli e Sala si presentano qui quando il problema è ancora enorme in tutta la zona e dove alcuni ex occupanti del Campo rom di Via Idro si sono spostati solo di centinaia di metri? Sarebbe meglio che invece di fare patetiche conferenze stampa i due facessero un giro in questa zona dove degrado e criminalità sono una costante anche grazie all’incapacità e all’inefficienza dell’amministrazione”

Silvia Sardone
In allegato foto rom sul Lambro e occupanti dell’ex Rizzoli
Schermata 2016-03-20 alle 22.44.55
Schermata 2016-03-20 alle 22.44.06
FullSizeRender(1)(1)
FullSizeRender(2)(1)
Fotografia_dello_schermo_031616_095011_AMFotografia_dello_schermo_031616_095710_AM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.