Egitto: volo Egyptair dirottato su Cipro da uomo con cintura esplosiva

Esteri

Milano 29 Marzo – Un Airbus dell’Egypt Air con 81 passeggeri a bordo, che stava effettuando un volo interno da Alessandria d’Egitto al Cairo, è stato dirottato verso l’aeroporto di Larnaka (Cipro)”: lo riferiscono fonti aeroportuali al Cairo. Il velivolo è atterrato sull’isola di Cipro e pare che a bordo ci sia un uomo con una cintura esplosiva, che però fortunatamente ha subito accettato  di liberare donne e bambini.

La tv Al Jazeera, citando proprie fonti, in un messaggio in sovrimpressione scrive che “un passeggero sospettato di portare una cintura esplosiva ha dirottato l’aereo verso Cipro”.

Il dirottatore ha contattato la torre di controllo di Larnaca alle 7.30 ora italiana, ricevendo l’autorizzazione all’atterraggio venti minuti più tardi.  Le autorità cipriote  hanno inviato all’aeroporto un’unità di crisi.

Voci non confermate affermano che a bordo dell’Airbus ci sarebbero stati 10 passeggeri statunitensi e 8 britannici.

Pare che siano in corso trattative tra il dirottatore e le autorità cipriote, cosa che, unita alla liberazione di donne e bambini, fa apparire questo dirottamento molto diverso rispetto al cliché del kamikaze che vuol compiere un atto dimostrativo.

Ultima Ora: il dirottatore ha accettato di liberare tutti i passeggeri a bordo, tranne 5 persone scelte nel gruppo degli stranieri e alcuni membri dell’equipaggio.

La Farnesina comunica che uno dei 5 passeggeri tenuti in ostaggio è italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.