Pregiudicato, senza fissa dimora e già espulso dall’Italia, beccato al volante di un’auto di lusso, Arrestato.

Cronaca

Milano 13 Gennaio – Era stato espulso dall’Italia nel 2011, con tanto di imbarco su un aereo. Guarda caso però lui ed altre 4 persone viaggiavano a bordo di una lussuosa auto tedesca, tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni, dopo averlo fermato in  uno dei tanti controlli messi in atto sul territorio.

Questo 29enne, di origine albanese, pregiudicato per reati connessi agli stupefacenti e contro il patrimonio, è stato fermato domenica pomeriggio su viale Fulvio Testi, a Cinisello Balsamo, a bordo di una Bmw di grossa cilindrata. E’ stata proprio l’auto lussuosa ad attirare l’attenzione dei militari che, durante i controlli, hanno scoperto che il 29enne, senza fissa dimora, era irregolare in quanto risultava già espulso dal territorio italiano con provvedimento del prefetto di Ancona. L’uomo era stato anche accompagnato alla frontiera l’1 febbraio 2011, imbarcato su un volo diretto in Albania. Ma è rientrato nel nostro paese e per lui sono scattate le manette in attesa del rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.