Spacciavano shaboo coi gratta e vinci, arrestati

Cronaca

Milano 3 Gennaio – Per spaccio di stupefacenti sono stati arrestati due filippini con l’accusa di smerciare shaboo, droga molto in voga tra le comunità del Sud-Est asiatico. Lo shaboo, anche detto “Ice”, si vende in cristalli e ha un alto principio attivo tanto che una dose può essere veicolata con un solo piccolo cristallo.

Secondo la ricostruzione della polizia, i due avevano escogitato un particolare sistema: smerciavano i cristalli dopo averli attaccati sotto dei comuni Gratta e vinci, in modo da non dare nell’occhio. In via Leoncavallo, a casa di uno dei due arrestati, sgli agenti del commissariato Lambrate hanno sequestrato 60 grammi di stupefacente e 970 euro in contanti. Importato nelle comunità filippine, lo shaboo si è ora diffuso anche tra i giovani italiani. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.