Falciata da un pirata della strada e abbandonata all’addiaccio per tutta la notte

Lombardia

Milano 23 Novembre – Ha trascorso tutto il pomeriggio di sabato, la sera e l’intera notte ferita e all’addiaccio, abbandonata sul ciglio della strada dopo essere stata travolta da un pirata che l’ha falciata mentre tornava verso casa.

La vittima è Fal Soda, una 22enne di Osnago, una cittadina italiana originaria del Senegal. La ragazza adesso è ricoverata in stato di coma e in gravissime condizioni all’ospedale di Bergamo. L’incidente è avvenuto in via Sernovella a Robbiate. Quando non l’hanno vista rientrare i genitori hanno subito lanciato l’allarme ma la giovane è stata trovata solo domenica mattina da due ciclisti di Verderio di passaggio. Sono subito scattati i soccorsi, oltre alle ferite rimediate nello schianto versava in stato di ipotermia. Che sia stata travolta da un automobilista in corsa non ci sono dubbi.

Ora i carabinieri di Merate stanno cercando di identificarlo e rintracciarlo. Si tratterebbe del conducente di un furgone Fiat Ducato. A poca distanza i militari dell’aliquota Radiomobile hanno rinvenuto uno specchietto retrovisore che si è staccato nell’impatto. Gli operatori del 112 avrebbero anche già individuato un possibile sospettato, grazie anche ad alcune immagini riprese dalle telecamere installate in zona, ma gli accertamenti e le verifiche sono ancora in corso. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.