Sette semplicissime cose che la donna può fare per migliorare la propria vita

Scienza e Salute

Milano 2 Ottobre – Psicologi e psicoterapeuti sono abituati ad aiutare la gente ad affrontare le grandi sfide della vita, ma anche ad affrontare piccole sfide quotidiane, attraverso azioni che messe in pratica ogni giorno favoriscono il proprio equilibrio emotivo e fisico. Molte di queste abitudini, in periodi di intenso stress, non vengono poi messe in pratica. La terapeuta Emily V Gordon, nel suo libro “Super You” (ancora inedito in Italia) spiega alle donne in che modo migliorarsi da sole, come se fossero dei supereroi. “Così – afferma l’autrice su Buzzfeed – la vostra borsa diventa piena di oggetti prontamente disponibili proprio  come la cintura di Batman è piena di armi: alcuni è possibile utilizzarli quotidianamente, altri solo in casi di emergenza”. Ecco, di seguito, le 7 cose che una donna può fare per migliorare la propria vita, tratte dal libro “Super You”.

AMATI DI PIU’

Tendo a buttarmi in una relazione amorosa con la forza e l’entusiasmo di un cucciolo. Vengo su forte. Quali sono le cose che stai facendo per un nuovo partner romantico che potresti mettere in atto anche per te stessa? Scavi in profondità nei desideri e bisogni del vostro partner? Accontenti il tuo partner in tutto e per tutto? Tutto ciò che si fa per essere un buon partner si può applicarlo anche nei propri confronti.

FAI DEL BENE AGLI ALTRI

I miei genitori mi hanno costretto a fare volontariato quando ero giovane, e anche se li ho odiati per questo, al momento, ciò mi ha permesso di essere oggi quello che sono diventata. Ho fatto volontariato negli ospedali, in parchi scientifici, nei centri per donne, in palazzi di giustizia, e presso le strutture di soccorso degli animali, e ogni volta ho lasciato qualcosa di me a qualcun altro. Fuori da scuola, si scelgono le persone da frequentare, e ciò può dare una visione del mondo piuttosto piccola. Fare volontariato mi ha aiutato ad avere una percezione più grande del mondo e del mio piccolo posto dentro di esso. Si potrebbe pensare di avere troppi impegni per fare volontariato, ma vi assicuro che dedicare del tempo ad una persona diversa da te è estremamente importante per ritrovare la propria centralità.

RITAGLIA DEL TEMPO PER RILASSARTI

La vita di tutti i giorni porta stress e preoccupazioni, quindi è necessario ritagliare del tempo per recupere le energie.  Oltre alle energie fisiche, devono essere recuperate le energie mentali. Esistono diversi modi  per recuperare questo tipo di energie.. Qui ci sono alcune attività che svolgo quando ho del tempo libero.

  • Mangiare in un ristorante da sola. Senza libri, senza telefoni
    • Cucinare i cookie.
    • Indosso un abito da cocktail, tacchi e balla in casa con la musica ad alto volume.
    • Rileggo vecchi libri.
    • Cammino lentamente e senza meta in fantastici paesaggi.

CREA DEI RITUALI E MANTIENILI 

Quando sei un bambino, i parametri della vostra vita sono decisi da altre persone. Quando sono diventata prima un adulta e sono andata al college, sono diventata libera di mangiare pasti come mi piaceva e ho sperimentato un immenso senso di gioia e di meraviglia per la mia ritrovata libertà. Mi sentivo disormeggiata. Così ho iniziato a creare rituali nella mia piccola vita e con i miei compagni di stanza per contribuire a ripristinare alcuni dei parametri che erano stati così rilassante e affidabile. I rituali possono riguardare molti tipi di cose: un brunch con gli amici, visite a musei o gite. In sostanza, sono una serie di azioni associate a un significato speciale. La cosa importante dei rituali è che rendono la vita chiara e semplice.

VALUTA I TUOI RAPPORTI SOCIALI

Ogni tanto viene il momento di fare il punto sulle amicizie che avete. Avete delle amicizie che vi fanno stare male? Eliminatele. C’è qualcuno nella tua vita ti senti sempre più distante da cui si desidera di ricongiungersi con? Ogni amicizia dovrebbe portare qualcosa di positivo. Se non lo fa, perché è ancora un’ amicizia? Ecco le cose di cui ognuno di noi avrebbe bisogno dagli amici

– Richiesta di supporto: chiedere aiuto è una delle cose più difficili da fare. Si può farti sentire vulnerabili o deboli, ma un amico non vi giudicherà mai. Guardando indietro, mi sono sentita stupida a sentire preoccupazioni o paure, avrei dovuto confrontarmi con qualcuno che mi voleva bene.

– Stare insieme per distrarsi dai problemi
– Dare cura e affetto

CALMA E TROVA LA TUA STRADA

Quando si è sopraffatti o stressati e si ha bisogno di soccorso, provate questo: Inspirare per fino a 7, trattenere il respiro per altri 7, ed espirare. Farlo più volte, e una volta che ci si sente più tranquilli, è il momento di fermarsi. Trovare cose banali per occupare il vostro cervello è un modo semplice e fantastico per uscire dal vortice di negatività all’interno del quale vi trovate. Un’altra opzione di auto-distrazione che uso mi sta aiutando ad analizzare meglio l’ambiente che mi circonda. Assorbo ogni dettaglio che mi circonda per non pensare ad altro e porsi domande strane su di esso. Quando è l’ultima volta che gli angoli del soffitto sono stati puliti? Come si fa anche pulire le angoli del soffitto? Qualcuno è morto in questa stanza? Qual è il nome di questo colore di vernice? La tua mente viaggerà dai pensieri più cupi e ritroverai te stesso. (Libreriamo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.