MiTo: un weekend di musica, teatro, eventi, anche per bambini

Cultura e spettacolo

Milano 12 Settembre – Di seguito vi proponiamo il calendario degli appuntamenti MITO di oggi, sabato 12 e di domenica 13 :

Sabato 12 settembre, ore 11.00 e ore 12.00

Giardino Segreto
Visite guidate al Giardino Segretogiardino-segreto-1
con la partecipazione degli
Studenti del Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano
Ingressi 15 €
Quest’anno MITO organizza con FAI visite guidate esclusive a giardini segreti chiese e cascine, di norma chiusi al pubblico e aperti eccezionalmente per il pubblico della kermesse musicale: incastonato tra i palazzi di via Ruffini, Corso Magenta e via Saffi, si nasconde un giardino dall’intatto sapore romantico, rocce e sentieri ombreggiati convivono con piante secolari e angoli suggestivi. La visita guidata è a cura della storica dell’arte Giacinta Cavagna di Gualdana con la partecipazione degli studenti del Cnservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano
Sabato 12 settembre, ore 21.00
Teatro Elfo Puccini
05527880966_6706_I_mandragolaSala Shakespeare
La Mandragola
di Niccolò Machiavelli
con musiche di Philippe Verdelot
Ensemble Diagonale
Carlo Pavese
, direttore Regia di Jurij Ferrini – Siro, Igor Chierici Nicia, Jurij Ferrini Callimaco, Matteo Alì Ligurio,Michele Schiano di Cola Sostrata, Claudia Benzi
Frate Timoteo, Angelo Maria Tronca Lucrezia, Cecilia Zingaro
Posto unico numerato 15 €
Carnet oro, argento; pass
Nel 1518 a Firenze andò in scena,in occasione dei festeggiamenti delle nozze di Lorenzino de’ Medici, La Mandragola di Machiavelli. Lo spettacolo era accompagnato dalle  musiche di scena scritte dal compositore francese Philippe Verdelot, attivo in quegli anni a Firenze. Anche se fu un grande successo, le musiche madrigalistiche di Verdelot si sono staccate dalla commedia per scivolare nel dimenticatoio. Dopo ben cinque secoli il Festival riproporre lo spettacolo nella sua integralità, un’occasione imperdibile per rivivere le atmosfere della Mandragola come la alla corte dei Medici.
Sabato 12 settembre, dalle ore 22.00
Fabrique
Derby to Derby
Ninos du Brasil
(I)
present O L A (Italian debut) + Very Special Guest Dj Forest Swords (UK) solo live set feat. A/V collaboration with Carlos Casas
visuals Carlos Casas
coreografie a cura di Codalungafabrique
Special Football Star
Posti in piedi 10 €
Il Meazza trasloca al Fabrique per una serata all’insegna della sfida tra gruppi italiani e internazionali di elettronica e visual che si sfideranno a colpi di musica, immagini e spezzoni dei momenti più emozionanti della storia delle due squadre simbolo di Milano: Milan e Inter. Sarà il pubblico stesso a decretare la vittoria twittando in diretta durante la “partita musicale”. Tra gli sfidanti, anche i Ninos Du Brasil, gruppo dell’artista Nico Vascellari. La serata è un omaggio alla grande tradizione del derby sotto la Madonnina e precede la prima partita di campionato in cui Milan e Inter si sfideranno  proprio domenica 13 settembre
Sabato 12 settembre 2015, ore 17
Civico Planetario “Ulrico Hoepli”
MITO per i più piccoli: Il girotondo dei pianeti. Le stelle di Edjona
con Fabio Peri
Arsene Duevi
, voce e chitarra
Nadio Marenco, fisarmonica
costumi di Francesca Masella
a partire dai 6 anni
ingressi € 8
bambini € 5
Nell’ambito del ciclo Piccoli MITI Crescono, sabato 12 settembre, la cornice del Civico Planetario “Ulrico Hoepli” di Milano vedrà l’inaugurazione dello spettacolo Il girotondo dei pianeti – Le stelle di Edjona: Fabio Peri presenta al giovane pubblico il racconto dell’alieno Edjona, precipitato sul nostro pianeta blu da qualche stella lontana. Un visitatore che parla attraverso il solo linguaggio veramente universale,  la musica, in un racconto capace di farci guardare le stelle da un nuovo e insolito punto di vista. Al Planetario, uno spettacolo pensato per bambini di tutte le età, che hanno ancora voglia di alzare lo sguardo e seguire il percorso di splendide e misteriose luci lontane. L’evento si svolgerà parzialmente al buio.

Domenica 13 settembre 2015
Domenica 13 settembre
Teatro Dal Verme
Tre appuntamenti dedicati alla Milano di Maria Teresa d’Austria – maratona Haydniana
Alla mattina, ore 10.00
Franz Joseph Haydn
Sinfonia in re maggiore Hob. I: 6 “Le matin”
Sinfonia in do maggiore Hob. I: 48 “Maria Teresa”
Orchestra I Pomeriggi MusicaliOrchestra I Pomeriggi Musicali
Al pomeriggio ore 17.00
Franz Joseph Haydn
Sinfonia in do maggiore Hob. I: 7 “Le midi”
Sinfonia in do minore Hob. I: 95
Alla sera ore 21.00
Franz Joseph Haydn
Sinfonia in sol maggiore Hob. I: 8 “Le soir”
Sinfonia in fa diesis minore Hob. I: 45 “degli Addii”
Orchestra I Pomeriggi Musicali
Umberto Benedetti Michelangeli
, direttore
Posto unico numerato 10 €
Pass Haydn 3 concerti 20 €
Carnet oro, argento; pass
Domenica 13 settembre presso il Teatro Dal Verme MITO SettembreMusica ospita una lunga maratona che ci riporterà alSettecento, descrivendo in musica la Milano di Maria Teresa d’Austria attraverso sei sinfonie di Joseph Haydn nell’interpretazione dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali diretta da Stefano Montanari. La seconda metà del Settecento fu per l’Austria uno dei momenti più vitali: Joseph Haydn è uno dei protagonisti di quella particolare epoca e padre della forma della Sinfonia. Le sinfonie di Haydn, scritte per il principe Esterházy, sono dedicate ognuna ad un diverso momento del giorno, in modo di allietare tutta la giornata del gentiluomo: MITO ripropone un’intera giornata haydniana, eseguendo ogni sinfonia all’ora per cui è stata scritta la mattina, il pomeriggio, la sera.
Domenica 13 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Zibido San Giacomo
Cascina Zipo Ca’ Grande
Le nostre tradizioni: la fisarmonicaquintetto-veneto-di-fisarmoniche
Visita alla Cascina Zipo Ca’ Grande
Con la partecipazione del Quintetto Veneto di Fisarmoniche
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Oltre alla visita della Cascina, il FAI organizzerà dei tour guidati alla scoperta delle flora e fauna locali. Si può raggiungere la Cascina Zipo Ca’ Grande in bicicletta, seguendo il percorso FAI Via Lattea che toccherà due tra le cascine del Parco Sud di Milano con più alto valore storico e architettonico. Il punto di arrivo del percorso sarà la Cascina Zipo Ca’ Grande, tutelata dalla Sovrintendenza ai Monumenti dello Stato.
Domenica 13 settembre, ore 21.30
Voci dello Spirito
Teatro Out Off
Terzo appuntamento della rassegna Voci dello Spirito, dedicato alla Tradizione cristiano armena. La tradizione del canto liturgico armeno è antica quanto la Chiesa Armena stessa, fondata all’inizio del IV secolo. Essa si basa sul sistema modale degli ochtoechoi e su inconfondibili melodie-tipo. Nel corso dei secoli la cultura armena, nella sua peculiarità, si è avvicinata all’Occidente facendo da ponte con l’Oriente. A cento anni dal genocidio del 1915, questo concerto ci guiderà dalla tradizione all’innovazione e all’impulso creativo nato nella diaspora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.