Sesso selvaggio nel prato sotto le finestre  di un condominio: denunciati

Lombardia

Milano 21 Luglio – Una coppia di giovani italiani ha scelto un luogo troppo visibile per le proprie effusioni: i residenti hanno chiamato la polizia

Nemmeno il caldo torrido li ha fermati. C’è voluta la polizia per interrompere una coppia di amanti che intorno alle 19.30 di domenica faceva sesso su un prato sulla sponda del canale Villoresi, a Monza. Nudi e sdraiati su un lenzuolo, hanno scelto un luogo visibile da un intero condominio, in via Timavo, da dove diversi residenti hanno chiamato la polizia lamentandosi per il porno show «obbligato». I due focosi amanti, italiani – lui un 37enne di Monza, lei una 25 di Muggiò – sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico. (Corriere)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.