Litiga col marito e lo colpisce con un coltello da macellaio

Lombardia

Milano 1 Luglio – È finita con un accoltellamento la lite tra due coniugi scoppiata l’altra sera in un appartamento di Locate Triulzi. Questa volta, però, è stata la moglie ad aggredire il marito. La donna, una 42enne originaria dell’Ecuador, ha impugnato un coltellaccio da macellaio lungo 20 centimetri e ha affondato il colpo alla spalla del marito. Per fortuna, lo ha ferito in modo superficiale. Le urla della coppia hanno allertato il vicino di casa che ha chiamato il 112. Sul posto è arrivata un’ambulanza e una gazzella dei carabinieri della stazione di Pieve Emanuele. Il marito, anche lui dell’Ecuador, è stato portato all’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano dove è stato giudicato guaribile in 10 giorni. Per la moglie, una donna delle pulizie incensurata, sono scattate le manette per lesioni aggravate. L’episodio è avvenuto mentre in casa si trovavano i due figli minorenni della coppia. I ragazzi erano in cameretta a dormire e non hanno assistito all’aggressione. (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.