Sfumate le speranze di Milano: l’Ema va ad Amsterdam e il M5S appoggia la scelta

Il giallo del voto a Strasburgo: tra gli europarlamentari italiani Pd, Forza Italia e Lega votano contro la capitale olandese, solo il M5S appoggia la scelta Milano 17 Marzo – Dopo l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue, l’Agenzia europea del farmaco si trasferirà ad Amsterdam. L’Europarlamento ieri mette nero su bianco il suo sì definitivo […]

Leggi tutto

Il diritto-dovere del voto secondo Gaber. Istruzioni per votare correttamente

Milano 4 Marzo – Forse un pò di leggerezza fa bene, dopo tanto parlare. Leggerezza, non disinteresse. Oggi si vota e gli italiani decideranno da chi farsi governare, esaminando il programma e l’umanità del leader scelto, nell’ottica di chi vuole realmente il bene del Paese e di chi corrisponde alle proprie esigenze. Ma il voto […]

Leggi tutto

Orario prolungato nel salone anagrafico di via Larga e in altre sedi comunali

Milano 3 Marzo – Apertura straordinaria per l’Ufficio Elettorale di via Messina per il ritiro delle tessere elettorali. Gli sportelli saranno aperti sabato 3 marzo dalle 8:30 alle 20 e domenica 4 marzo dalle 7 alle 23. Sabato 3 e domenica 4 marzo saranno aperte anche le sedi anagrafiche decentrate di via Padova 118 (Municipio 2), […]

Leggi tutto

Mauro Mellini: “Settant’anni dopo ecco come voterò il 4 marzo”

Milano 1 Marzo – Ho votato per la prima volta il 18 aprile 1948, avendo da poco compiuti i ventuno anni, età allora necessaria per votare (per la Camera). Votai con passione civile senza l’entusiasmo di chi spera in una vittoria della sua parte. Che era un Partito Liberale che poco ci mancava si scusasse […]

Leggi tutto

Islamici italiani: il 90% vota sinistra o M5S. Il 28% simpatizza per i terroristi

Milano 20 Febbraio – Un sondaggio pubblicato dal Quotidiano Nazionale rivela che l’89% degli islamici italiani alle prossime elezioni voterà sinistra, estrema sinistra o Movimento Cinque Stelle. Per l’esattezza il 63% dichiara di preferire i partiti di sinistra mentre circa il 26% punta tutto sul movimento di Beppe Grillo. Lo studio a riguardo è stato realizzato da Ipr Marketing tra […]

Leggi tutto

L’appello di Delpini ai 18enni: “Fate del vostro voto il segnale di un’epoca nuova”

Milano 22 Gennaio – L’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini ha scritto una lettera ai ragazzi che stanno compiendo o che da poco hanno compiuto 18 anni e che per la prima volta saranno chiamati – tra poche settimane – alle urne.  Un appello importante perché i ragazzi non scelgano l’astensionismo, ma al contrario credano […]

Leggi tutto

Legge elettorale: Pasticcium all’italiana

Milano 13 Maggio – Evviva! Si dà mano (o, almeno, pare) alla legge elettorale. Così gli italiani potranno andare a votare. Non dirò “a scegliere i loro rappresentanti”. Perché non si devono dire le bugie. La legge elettorale prossima ventura non consentirà di scegliere nemmeno un commesso di Montecitorio. I cosiddetti “rappresentanti del Popolo” non li sceglierà, salvo […]

Leggi tutto

Renzi vuole il voto, blinda le liste Pd e non rinuncia a comandare

Milano 28 Gennaio – Soffia forte il vento delle urne in un Pd già balcanizzato. Renzi ha fissata in mente la data dell’11 giugno e già si interroga con i suoi se convenga fare una lista-coalizione alla Camera puntando a lambire il 40%; o se sia meglio lo schema del Pd e dei partiti satelliti. Alla […]

Leggi tutto

Italicum, e adesso Renzi e il PD chiedano scusa

Milano 27 Gennaio – La prima cosa che Matteo Renzi e il Partito Democratico avrebbero dovuto fare sarebbe stato chiedere scusa agli italiani. Chiedere scusa per l’incompetenza, l’approssimazione, la furbizia con cui hanno confezionato una legge elettorale che è fuori dalla Costituzione. Chiedere scusa dell’arroganza con cui l’hanno imposta: ben tre voti di fiducia! E ci sono solo due, assai […]

Leggi tutto

Intervista esclusiva ad Antonio Pappalardo “Questo è un Parlamento abusivo”

Milano 30 Dicembre – Il generale Antonio Pappalardo è un personaggio eclettico e fuori dagli schemi. I carabinieri con qualche anno di servizio ricordano bene quando, nel 2000, da presidente del Cocer, il Consiglio centrale di rappresentanza, una sorta di sindacato militare senza però i poteri del sindacato civile, si scontrò duramente, rimettendoci l’incarico, con l’allora premier […]

Leggi tutto