40 gradi all’asilo di via De Curtis inaugurato nel 2014: il comune non ha previsto un condizionatore

Il caldo, quando è soffocante e supera i valori generalmente tollerati, è insopportabilmente devastante e chi soffre maggiormente sono i bambini e gli anziani. Ognuno poi si aiuta come può: gli ipermercati hanno sostituito le piazze, si socializza con il vicino che sta prendendo un caffè, si fa passare il tempo con il refrigerio dell’aria […]

Leggi tutto