Buonismo progressista: No ai muri di Trump, sì ai muri contro Israele. Perché?

Milano 2 Febbraio – “Editto razziale, bando anti-islam, gesto contro l’umanità, decisione incostituzionale, azione disumana. Non si parla d’altro da qualche giorno, e addirittura le prefiche e i profeti di sventura dei quali abbondano le televisioni nazionali, con posto sul podio per il Tg3 dolentissimo, ma ambiscono al premio anche La7 e SkyTg24 dimentica di appartenere al trumpiano Murdoch, già si consentono […]

Leggi tutto