«Isis paga il viaggio verso l’Europa ai migranti minorenni che poi si uniscono al Califfo»

Milano 8 Febbraio – Lo afferma un rapporto del think tank Quilliam: «Da giugno 2016 a gennaio ci sono stati 263 tentativi di reclutamento. Offerti fino a duemila dollari» Lo Stato islamico paga ai migranti minorenni che attraversano il Mediterraneo dalla Libia all’Europa il costo del viaggio, se questi promettono di aderire al jihad. Lo afferma un rapporto del think tank […]

Leggi tutto