Quelle indagini parlamentari su tutto. Ma poi nessuna scopre nulla.

Milano 22 Dicembre – Il numero è spropositato. Già nella prima legislatura, infatti, vedono la luce le commissioni d’inchiesta sulla disoccupazione e sulla miseria. Tre anni dopo è la volta di quella bicamerale «sulle condizioni dei lavoratori in Italia». Nel 1958 il parlamento si occupa di «esaminare il comportamento degli organi della Pubblica Amministrazione in […]

Leggi tutto