Ieri malore per Umberto Bossi, portato in ospedale a Varese

Cronaca

Il fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi, è stato portato in ospedale a Varese dopo aver accusato un malore nella sua casa di Gemonio.  Sul posto è arrivato il personale del 118 che ha trasportato il senatur all’ospedale di Circolo. 

Da quanto si è appreso Bossi che, in termini medici è “vigile”, è arrivato in ospedale accompagnato dal figlio Renzo e dalla moglie Manuela Marrone che lo stanno assistendo e sono al suo fianco.  Ora sono in corso gli accertamenti clinici per approfondire le cause del malore.

In ospedale si è recato anche l’europarlamentare Angelo Ciocca che ha avuto parole confortanti: “Bossi si è sempre dimostrato un leone sia nei momenti difficili della politica, sia in quelli della vita e della salute”. 

Bossi, colpito da un ictus nel 2004, già nel febbraio 2019 Bossi fu ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese. (ANSA).
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.