Ruba borsa in valuta estera e cambia denaro in centro città, un arresto

Cronaca

Prima ha rubato con due complici la borsa a un’irachena che faceva colazione in un hotel posto all’interno di un’area di servizio sulla tangenziale Ovest, poi è stato arrestato mentre cambiava il denaro contenuto nella borsa in un serie di cambiavalute del centro città. E’ accaduto lo scorso 9 settembre ed ad essere arrestato per concorso in furto e auto-riciclaggio dalla Polizia Stradale è un italiano di origini sudamericane. Il ladro, seppure come i complici parzialmente travisato dalle mascherine chirurgiche e dai cappellini, è stato riconosciuto dagli agenti che, basandosi sulle immagini delle telecamere e il localizzatore gps istallato sulla vettura a noleggio utilizzata dal gruppo, hanno seguito i suoi movimenti dopo che si è allontanato dall’area di servizio. Il furto è avvenuto alle 8.30 del mattino e l’arresto alle 14.30. Nell’auto a noleggio la Polizia ha trovato cappellini, maschere chirurgiche e borsello utilizzato durante il furto e 5mila euro in valuta straniera oltra alle ricevute per il denaro già cambiato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.