Fontana: difficoltà da RSA a Ospedali, governo ed Europa agiscano

Lombardia

– “Le Rsa, che sono realtà essenziali per il nostro territorio, hanno già detto che non riescono a stare in piedi” a causa del caro energia. “Noi con gli ospedali ce la facciamo a stare in piedi, ma iniziamo a essere in difficoltà. Il governo e l’Europa devono intervenire. Dobbiamo fare in modo che la forza dell’Europa diriga le scelte del futuro”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della conferenza stampa di presentazione del Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia 2022 all’Autodromo Nazionale Monza, sul tema dei costi energetici. “La mia preoccupazione l’avevo già espressa nello scorso anno alla fine di settembre. Il 26 feci la prima uscita dove esprimevo la preoccupazione per gli aumenti ingiustificati dei costi dell’energia”, ha ricordato poi Fontana, aggiungendo che: “I problemi sono a livello imprenditoriale perché le aziende non riescono ad assorbire questo costo aggiuntivo, ma anche delle attività ordinarie, come appunto le Rsa”.

– “Il caro energia è uno di quei problemi che devono essere risolti a livello europeo in maniera rapida e in maniera determinata, non possiamo più traccheggiare”. Lo ha detto il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana a margine della conferenza stampa per la presentazione del progetto Musa presso l’università Bicocca di Milano. “Che sia un intervento con grandissime risorse per risolvere il problema nell’immediato, che sia un intervento per cercare di stroncare la speculazione, sicuramente la forza dell’Europa deve impedire che questa diventi veramente una guerra economica dei nostri giorni”, conclude. #gpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.