Anagrafe, Sofia e Leonardo ancora nomi più scelti dai genitori milanesi

Società

 Secondo i dati forniti dal Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, i genitori milanesi scelgono di restare fedeli ai nomi più tradizionali per i loro figli. Ecco che, allora, come accade in modo stabile dal 2015, per i piccoli nuovi residenti i più frequenti sono Sofia e Leonardo. Su cento bambini nati nel 2021, infatti il nome più scelto è stato Leonardo (4,51%), seguito da Tommaso (3,47%) e da Edoardo (2,94%). Per le bambine i nomi preferiti dai genitori sono Sofia (2,95%), Beatrice (2,18%) e Giulia (2,08%). I dati sono riferiti da Palazzo Marino. Il primo semestre di quest’anno (dati provvisori) non modifica il podio: restano in cima infatti Leonardo e Sofia, ma per i maschietti Edoardo scalza Tommaso, mentre per le bambine al terzo posto spicca Ginevra al posto di Giulia. Nei primi tre mesi del 2022 – riferisce ancora il Comune – sono nati 2.261 bambini. Per quanto riguarda i cognomi presenti in città, nella comunità straniera la fa da padrone quello cinese Hu, seguito da Mohamed e Chen. E nei primi sei mesi di quest’anno si conferma il trend del 2020 e 2021, per cui il cognome Hu supera con 4.760 residenti i 4.011 Rossi. Distinguendo fra cognomi femminili e maschili, le signore Rossi sono di più (2.118) delle Colombo (1.807) e delle Ferrari (1.692), mentre i signori Mohamed (2.356) più dei Rossi (1.893), degli Ahmed (1.601) e dei Colombo (1.551). Va precisato che, sebbene Hu sia il più diffuso a Milano, questo dato va valutato considerando la minore incidenza percentuale che la popolazione straniera ha su quella totale milanese (2,4% sul totale, essendo circa 32mila i cinesi residenti su quasi 1,4 milioni) e il fatto che tra la popolazione di origine cinese residente in città c’è una maggiore concentrazione di persone con lo stesso cognome rispetto a quella di origine italiana. Per quest’ultima, influenzata dalla varietà dei cognomi, sul podio troviamo Rossi, seguito da Colombo e Ferrari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.