Stadio, comitato San Siro: facciamo sentire voce di chi vuole nuovo impianto

Milano

Il comitato a favore del progetto per il nuovo stadio, nato già nel 2019, si organizza e si struttura con un logo e un manifesto che per punti sintetizza ‘le ragioni del sì’, in vista del dibattito pubblico. La presentazione si è svolta questa mattina in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Alessandro De Chirico, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e Nicola Pelosi e Mauro Fagioli, anche loro promotori del Comitato e residenti nel quartiere San Siro. “Da ormai 3 anni ci siamo interessati come residenti prima che come politici al nostro quartiere e alla grande opportunità di rigenerazione che il progetto del nuovo stadio significherebbe per un intero distretto, San Siro, che oggi è una landa desolata per la maggior parte dei giorni della settimana – ha ricordato De Chirico -. Finalmente in questi giorni sembra che si stia muovendo qualcosa. Il nostro è un comitato che esiste già ma che vuole diventare sempre più coinvolto nel dibattito e intercettare i tantissimi milanesi che sono a favore, vogliamo che il movimento possa avere nuova linfa”. Da qui la scelta di organizzarsi con un logo riconoscibile con la scritta “San Sìro, comitato per il sì al novo stadio” e un manifesto ufficiale. Il comitato – è stato sottolineato – non è partitico e sono state invitate tutte le forze politiche. De Chirico si è detto fiducioso che presto aderiscano anche alcuni consiglieri del Pd. “Anche all’interno della maggioranza non tutti la pensano alla stessa maniera”, ha affermato. I promotori però sperano di coinvolgere anche personalità di spicco, a partire da Adriano Galliani. “L’abbiamo invitato ma non è potuto essere qui oggi – ha riferito il capogruppo di Forza Italia -, è uno dei personaggi calcistici e politici che più si sono spesi per nuovo stadio, lo sentirò nelle prossime ora per chiedergli un sostegno concreto perché sappiamo che dall’altra parte ci sono persone iconiche come Moratti, a favore del no” e anche “noi abbiamo bisogno di personalità di spicco che ci possano aiutare nell’immagine”. Il progetto del nuovo stadio, hanno aggiunto anche Nicola Pelosi e Mauro Fagioli “è un’occasione da non perdere per rivitalizzare tutto il quartiere” e “i comitati per il ‘no’ sono ben organizzati e fanno un’opposizione forte, ma rappresentano una minoranza tra i residenti di San Siro e i milanesi in generale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.