Testimonianza “Vuoi rivedere tua madre ?.. Allora paga”.

Milano

Posso anche trovare giusto che tutta Milano venga omologata a strisce blu visto che non deve esserci differenza tra noi di periferia e quelli del centro. Però mi chiedo quando finiranno di prenderci in giro o quantomeno quando il comune assumerà qualcuno che preservi i cittadini dai disagi anzichè crearglieli. Io per esempio posso parcheggiare in Gabrio Rosa ma anche in via Medici del Vascello, ma quando mai avrò bisogno di parcheggiare vicino all’inceneritore ? Posso parcheggiare in fondo a Rogoredo o in viale Zama, ma perchè mai uno di questa zona dovrebbe lasciare la propria auto al di là della ferrovia, e poi per usarla cosa fa prende un taxi? Avete mai sentito dire ad un residente di via Oglio : che bello oggi vado a fare delle commissioni in via Sordello così non pago il parcheggio!!.via Sordello e dove sarà mai? Forse chi di dovere si è dimenticato che le commissioni tendenzialmente si fanno verso il centro, quindi un cicinin di corso Lodi o qualche traversa in zona no? Mah. Però ricordo che l’ospedalino di zona per la richiesta di invalidità è in via Montemartini. Se accompagni un parente e non cucchi la via al primo colpo entri in autostrada, ma anche se ci riesci poi dove metti l’auto, devi pagare, ma un invalido non ha già pagato abbastanza? E poi se si chiama invalido perchè lo infili in quella via senza un filo d’ombra senza un bar senza una tettoia? Sembrano tutti Gechi schiacciati contro il muro per non arrostire. Eppure adiacente c’è un giardinetto che può essere trasformato in un piccolo parcheggio, si proprio quello dove dopo la decima birra inizia il gioco del divelli cestino. Ma quello che più dispiace è sapere che i parenti dei ricoverati alla RSA di Panigarola , per vedere la propria madre dovranno pagare. Per un parente paghiamo già circa 30.000 euro l’anno, non bastano? No, fratelli e altri parenti non residenti che vogliono vedere la propria madre per un paio d’ore avranno altri due o tre euro al giorno da pagare. Forse sono io che non capisco.

Ps. Essendo sotto elezioni si evitino nomi cognomi riferimenti e addebiti. Alcuni di questi problemi esistono da anni, altri sono attuali. Si eviti anche di dire che non serve scrivere queste cose sui gruppi, perchè questi articoli vengono letti quotidianamente da tutti i politici. Distinti saluti.

Sandro Biolcati (Comitato Quartiere Grigioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.