lunedì, Giugno 06, 2022

Mentre insultano Putin e Shoigu colonnelli russi intercettati dall’intelligence di Kiev

Esteri

L’intelligence di Kiev ha intercettato due colonnelli russi in servizio mentre stavano insultando il presidente russo Vladimir Putin e il ministro dell Difesa Sergei Shoigu, per il fallimento della guerra in Ucraina.

Due colonnelli russi in servizio sono stati intercettati dall’intelligence di Kiev mentre insultavano Vladimir Putin e Sergei Shoigu, ministro della Difesa, per il fallimento della guerra contro l’Ucraina. Maxim Vlasov e Vitaly Kovtun, nella loro conversazione privata, hanno mostrato il loro dissenso. L’appello, ricco di imprecazioni, incolpa il presidente russo e il ministro di incompetenza per non aver bombardato il parlamento ucraino e altri luoghi chiave. Shoigu, che è stato definito “raccomandato“, è stato liquidato come non all’altezza nella gestione degli affari militari. I due hanno parlato delle perdite devastanti da parte delle forze russe e hanno fatto pungenti critiche, che hanno imbarazzato il Cremlino. Kovtun ha espresso la sua rabbia per il fatto che Putin non abbia ordinato di distruggere i siti chiave a Kiev, collegati al governo di Zelensky, come il parlamento.

Gli insulti a Putin e Shoigu

Perché non lo hanno fatto? Colpisci Kiev, colpisci il centro della città, gli edifici di Supreme Rada e il Palazzo del Governo. Probabilmente non c’è nessuno di importante lì, ma l’edificio sarà distrutto e tutti lo vedranno” ha insistito il colonnello, mentre Vlasov ha definito Shoigu un “profano totalmente incompetente, è semplicemente uno showman“. “Shoigu è solo m***a. Non ci sono abbastanza soldati a contratto ed è ovvio, dove li recluti se vengono pagati solo 30.000 rubli al mese?” ha aggiunto Kovtun, lamentandosi che le truppe venivano pagate solo 30.000 rubli al mese. La tempistica delle chiamate non è chiara, ma sicuramente sono avvenute dopo che l’incrociatore Moskva è stato affondato il 14 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com