Due giovani aggrediti e rapinati nella notte in via Segantini

Cronaca

Due ragazzi di 27 e 28 anni sono stati aggrediti e rapinati il 25 notte in via Segantini a Milano, dopo essere stati costretti a scendere dall’auto sulla quale viaggiavano da un gruppo di ragazzi che aveva occupato la carreggiata.   A bordo della macchina c’erano anche due ragazze che non sono rimaste coinvolte nell’aggressione.  Erano le 2.30 di notte quando i due giovani, trovando la strada occupata, sono scesi dall’auto per convincere il gruppo a spostarsi ma sono stati colpiti con calci e pugni, anche all’addome. A una delle due vittime è stato portato via un braccialetto. Anche l’auto è stata colpita sulle portiere e sul finestrino. Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia di Stato, facendo allontanare gli aggressori, due dei quali sono stati poi rintracciati nelle vie adiacenti. Si tratta di un italiano di 19 anni e di un brasiliano di 25 anni, indagati per rapina in concorso. I due giovani aggrediti sono stati trasportati in codice verde all’ospedale Policlinico. Il 28enne ha riportato 30 giorni di prognosi, l’altro 5 giorni. (ANSA).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.