All’asta al Parenti 30 abiti di Milva, nascerà centro di cura a suo nome

Cultura e spettacolo

Trenta abiti indossati da Milva nel corso della sua carriera e realizzati da importanti stilisti come Ferré, Armani e Versace saranno offerti all’asta al Teatro Franco Parenti di Milano il prossimo 5 aprile da Cristiano Lorenzo, Direttore di Christie’s Italia, per l’evento di beneficenza “Milva, icona di stile” organizzato dalle associazioni Qualia (destinataria della donazione) e MediCinema Italia.  Con il ricavato dell’asta si attiverà – grazie al progetto “RiCuCi” – RIcrearsi(e)CUrarsi(con il)Cinema – il primo centro di cura cittadino incentrato sul rapporto tra arte, scienza e malattia, intitolato all’artista Milva. Obiettivo del progetto è la realizzazione di una rete di luoghi di cura con funzione di assistenza e supporto psicologico delle persone fragili, utilizzando l’arte come strumento riabilitativo, di prevenzione della salute e di formazione per gli operatori sanitari.     L’avvio del primo centro cittadino, è prevista all’interno dell’ospedale Niguarda di Milano, che da anni collabora con l’Associazione MediCinema Italia Onlus. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.