Inizia domani, dall’emporio della solidarietà all’ospedale, la preghiera di Delpini nei luoghi simbolo

Milano

Da domenica 14 novembre fino al 23 dicembre, ogni giorno, una preghiera in luoghi emblematici di particolari condizioni di vita, in cui la fede si confronta ogni volta con diversi interrogativi e trova nuove declinazioni. Dopo la riuscita esperienza del 2020, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, propone anche quest’anno nel periodo di Avvento il Kaire, un ciclo di meditazioni ispirato all’annuncio a Maria dell’Arcangelo Gabriele, la cui prima parola fu appunto secondo la traduzione in greco del Vangelo: “Kaire!”, rallegrati! Al centro della riflessione ci sarà il tema della speranza che, come spiega lo stesso Arcivescovo, è «l’atteggiamento di chi ascolta quello che Dio gli dice e si fida». A partire da questo motivo dominante, le meditazioni sottolineeranno una sfumatura diversa, lasciandosi ispirare proprio dai luoghi in cui idealmente l’Arcivescovo chiamerà a raccolta i fedeli. Così la preghiera della domenica avrà come centro la Parola e la riflessione sarà tenuta dalla splendida cappella San Carlo, nella Curia arcivescovile; la preghiera del lunedì, dedicata ai giovani, si terrà dall’oratorio della parrocchia di San Martino a Milano; quella del martedì, dedicata ai poveri, in un Emporio della Solidarietà nel quartiere di Lambrate; quella del mercoledì sulla famiglia in una casa di Lecco. Ancora, la preghiera del giovedì incentrata sulla vocazione avverrà nel monastero delle monache benedettine a Milano, quella del venerdì dedicata ai malati nella Chiesa di San Giuseppe ai padiglioni, al Policlinico. Infine, il sabato, protagonista sarà la figura di Maria e l’Arcivescovo mediterà davanti alla Madonna che Tiziano ritrae nell’Annunciazione,ospitata al Museo Diocesano nell’ambito dell’iniziativa “Il capolavoro per Milano 2021”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.