Palazzo Marino, Centrodestra: “Negata vicepresidenza commissione Municipi all’opposizione. Occasione persa per collaborare”

Milano

“E’ singolare come la maggioranza di sinistra a Palazzo Marino stia trattando temi che dovrebbero essere trasversali, come quello dei Municipi e dei servizi civici, escludendo l’opposizione e facendone di fatto una questione di parte politica”, intervengono i Consiglieri Comunali Samuele Piscina (LEGA), Riccardo Truppo e Francesco Rocca (FDI), Marco Bestetti (FI), Manfredi Palmeri (Lista Civica Bernardo) e Matteo Forte in seguito alla mancata volontà della sinistra di votare il Consigliere Piscina come vicepresidente della commissione n. 16 SERVIZI CIVICI RAPPORTI CON I MUNICIPI DIGITALIZZAZIONE. 

“Avevamo chiesto alla sinistra, sia in sede consiliare che in Commissione, di fare un passo propositivo verso l’opposizione, agendo per il bene di tutti i cittadini e offrendo la vicepresidenza a un membro della minoranza, al fine di avviare una proficua collaborazione tra tutte le parti politiche. Purtroppo, dopo la bocciatura in Consiglio Comunale dell’Ordine del Giorno per assegnare ai municipi i poteri già oggi previsti dal regolamento, riscontriamo la chiusura della maggioranza alla cooperazione. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di come la sinistra di Palazzo Marino sia poco sensibile allo sviluppo delle municipalità, ma voglia trattare il tema come già fatto in passato: un mero spot elettorale senza voler decentrare i poteri e, di conseguenza, migliorare la città e la vita dei milanesi”.

“Chi, come molti di noi, arriva dall’esperienza municipale, può confermare quanto sia stato complesso lo scorso mandato, quando i municipi furono abbandonati dal Sindaco Sala e le promesse furono tutte disattese”, concludono gli esponenti di centrodestra. “Se questo è il preludio del secondo mandato Sala, purtroppo non possiamo che prendere atto che la volontà dell’amministrazione comunale di mettere i municipi nell’angolino non sia a oggi mutata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.