Taxiblu: ripresa settore lenta, mancano turisti e troppe criticità con cortei ripetuti

Milano

I turisti? Ancora pochi dice taxiBlu e lamenta le criticità dei sabati con manifestazioni che creano caos nel traffico e che sono un deterrente per il turismo Dichiara Boccalini, Presidente TaxiBlu  “I dati che ci riguardano sul numero delle corse non mentono. C’ è ovviamente una ripresa, lenta, ma c’è. Anche se ovviamente parlare di crescite percentuali elevate non ha senso se il confronto viene fatto tra i numeri attuali con quelli del periodo di piena emergenza sanitaria, così bassi dal rasentare lo zero più assoluto in alcune settimane. È più sensato pensare di confrontare le corse attuali con quelle del periodo pre pandemico e qui certo i dati non sono incoraggianti. Mancano molte corse all’appello dal lunedì al venerdì collegati in parte a una non totale ripresa di attività in presenza, leggasi uffici, e da una parte più consistente legata ai mancati arrivi di turisti e businessmen dai paesi extra UE. Un dato che migliora certo in occasione di grandi eventi e fiere pur rimanendo comunque al di sotto dei livelli di riferimento. Migliore è certo la situazione nei fine settimana che segnano un aumento in termini numerici di corse ma che come è noto soffrono purtroppo alcune criticità legate alle manifestazioni selvagge sulle quali abbiamo già avuto modo di esprimerci. Dati più significativi credo li avremo con l’avvicinarsi delle festività natalizie periodo notoriamente importante per il nostro lavoro e quello di gran parte delle attività cittadine”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.