Stadio, Piscina (Lega): Sala perchè non coinvolge consiglio comunale?

Milano

“Prendo atto delle dichiarazioni del sindaco Sala inerenti alla possibilità di trovare una mediazione con le società Milan e Inter sulla realizzazione del nuovo stadio, ma da questo percorso non può essere escluso il Consiglio Comunale”: così Samuele Piscina, Consigliere Comunale di Milano e vicecommissario cittadino della Lega. “Purtroppo Sala continua con la sua politica dell’annuncite mediatica, dicendo tutto e niente su come è andato l’incontro con le due società – prosegue Piscina -. Ritengo che per trattare seriamente un argomento di grande peso come quello del nuovo impianto sia necessaria chiarezza e trasparenza. Per questo, appena istituite le commissioni consiliari, chiederò al Sindaco di riferire in aula sull’avanzamento della trattativa”. “Nel frattempo, mi chiedo cosa ne pensi la neo-Assessore Grandi delle parole del Sindaco, considerando che nelle prime uscite stampa (sue e del suo partito, lo stesso a cui è iscritto il Sala), si è sempre dichiarata contraria alla realizzazione del nuovo impianto”, conclude l’esponente leghista. “Ci sono già i primi scricchiolii in Giunta Comunale o la Grandi cambierà all’improvviso idea?”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.