Milano: rapinatore seriale arrestato dai Carabinieri

Cronaca

I Carabinieri della Sezione ”Catturandi” del Nucleo Investigativo di Milano hanno arrestato A. Z., 50 anni, rapinatore seriale operante nell’area di Corsico, destinatario di Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica Presso il Tribunale di Milano, dovendo espiare la pena di 4 anni e mezzo di reclusione per la commissione di 5 rapine e per i reati di ricettazione e porto d’armi abusivo. Rapinatore seriale, operante sin dagli anni 90’ nell’area di Corsico, A. Z. era già noto alle forze dell’ordine e alla cronaca. A fine anni ’90 era stato arrestato dai Carabinieri mentre era evaso dagli arresti domiciliari cui era sottoposto a casa dell’anziana nonna a Corsico per commettere una rapina assieme a due complici.  Nel 2010 era stato arrestato ancora dai carabinieri di Corsico assieme agli altri componenti di una banda, legata al clan dei Barbaro-Papalia, specializzata in rapine alle banche tra Rozzano, Locate di Triulzi, Lainate, Cusago, Corsico e Bareggio. Oltre a questi episodi numerosi altri tra furti d’auto e rapine a mano armata in banche, supermercati ed esercizi commerciali. Arrestato e ristretto al carcere di Bollate, dovrà ora scontare la pena della reclusione in carcere per cinque rapine a mano armata commesse nel maggio dello scorso anno a Corsico e Buccinasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.