Il degrado di Via Medici Del Vascello: testimonianze

Milano

…Ed è qui, in via Medici Del Vascello, davanti al desolante casermone vuoto che una volta ospitava gli uffici dell’Intendenza di Finanza (ora venduto a una società svizzera) che arriverà il «capolinea» del cantiere della Paullese. «Vede questi palazzi? ci indica Luigi Damini, 58 anni, pensionato, proprio davanti al mega stabile abbandonato di via Medici del Vascello che è stato sede della Snam e un altro accanto, in via dei Pestagalli che in passato ha ospitato anche la filiale di una banca -. Il nuovo sindaco che andiamo a eleggere dovrebbe farli murare, svuotarli di tutti i rom che ci abitano dentro, quindi sanificarli. C’era una proposta del Comune, poi bocciata in Regione, che imponeva alle proprietà di ripulire gli stabili in cambio di bonus…Questa costruzione a maggio è andata a fuoco, poi si era svuotata ma nei mesi estivi si è pericolosamente ripopolata. E pensare che qui siamo a due passi dalla tangenziale, da Linate, dall’Idroscalo, ci sono le scuole, la metropolitana e stanno bonificando tutta Santa Giulia dove a breve costruiranno anche un palazzetto dello sport e un supermercato. È evidente che manca una precisa volontà».

…Oscar e le mail a Palazzo Marino «Mille in 4 anni» Dei nomadi che invadono abusivamente la zona e probabilmente ormai gli appaiono anche in sogno non ne può più da un pezzo. Oscar, 59 anni, ex riparatore di strumenti di chirurgia rinoinvasiva in pensione da aprile, abita con la famiglia in via Sordello e instancabilmente, da ottobre 2017, quasi ogni giorno da 4 anni scrive una mail (sono più di mille) a Palazzo Marino, lamentando la presenza dei nomadi in via Medici del Vascello. Nell’ottobre 2018 ha fatto anche un esposto contro l’assessore alla Sicurezza Anna Scavuzzo e il sindaco Beppe Sala per la scarsa igiene della via dove insieme ai nomadi accampatisi indisturbati da dieci giorni erano arrivati i ratti. Anche lui è un fervente sostenitore del «non è cambiato nulla». «Negli ultimi giorni, dopo appena 17 ore dal blitz dei vigili, la solita e ben nota carovana rom è tornata in via Medici del Vascello. Hanno fatto qualche furto in zona, quindi sono spariti, ma confidiamo come sempre nel loro ritorno commenta non senza una punta di ironia -. Per quanto tempo dalle parti di Palazzo Marino chi di dovere continuerà a far subire ai cittadini questa situazione che oramai è diventata più che ridicola?». (Testimonianze date a Il Giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.