Dove vedere le Stelle cadenti vicino a Milano, nella Notte di San Lorenzo

Lombardia

«Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me». Immanuel Kant scrive queste parole nella conclusione della celebre ed immensa Critica della ragion pratica pubblicata nel lontano 1788. Forse anche il grande filosofo tedesco ogni estate aspettava con bramosia la notte di San Lorenzo e il luminoso pianto del cielo?

Tutti gli anni, ogni individuo cerca e rincorre almeno per una notte, il magico momento in cui il cielo si concede e si mostra agli uomini vestito dell’abito più sontuoso e abbagliante che ci sia. Quelle del 10 agosto e dei giorni immediatamente precedenti e succesivi – sono notti speciali e indimenticabili. Ma dove vedere le stelle cadenti vicino a Milano? Di seguito l’elenco di 10 luoghi dove andare a guardare il cielo nella notte di San Lorenzo a Milano e dintorni. E non dimenticate di esprimere un desiderio.

  • Parco delle Cave– Il Parco delle Cave di Milano, al cui interno si trovano le cascine Caldera e Linterno, privo di recinzioni e quindi sempre accessibile, è un luogo perfetto per alzare gli occhi al cielo e aspettaare una stella cadente. Immersi nel verde tra i 4 laghi artificiali avrete l’opportunità di ammirare un cielo davvero mai visto in città.
  • Parco di Trenno– In zona San Siro svetta un gioiello verde in città. Il Parco di Trenno, uno dei più grandi di Milano, con i suoi aceri e ciliegi statuari offre uno scenario ideale per trascorrere una serata romantica ad ammirare il fantastico panorama stellare.
  • Parco Lambro– Anche il Parco Lambro, grazie ai suoi vasti e suggestivi spazi, è uno dei luoghi di Milano da tenere in considerazione per la notte di San Lorenzo. Tra alte collinette e tappeti di prati rigogliosi avrete solo da scegliere il posto in cui sdraiarvi con il naso all’insù a guardare le stelle.
  • Abbazia di Morimondo– Per chi la notte di San Lorenzo ha un significato spirituale e profondo, l’abbazia di Morimondo, a pochi chilometri da Milano, è un luogo sacro in cui potersi connettere con l’universo e i suoi misteri. Presso il complesso monastico è possibile guardare le stelle avvolti da un’aurea potente e mistica, un’esperienza unica ed emozionante.
  • Torre Branca–  Costruita da Gio Ponti negli anni Trenta, la Torre Branca vi farà sentire tutt’uno con il cielo sopra di voi. Grazie ai suoi 108 metri altezza, il colosso d’acciaio nella radura del Parco Sempione può essere il gigante su cui salire in spalla per godere una vista sensazionale di Milano e del cielo sopra la città. L’ingresso è a pagamento (per info 02 3314120).
  • Parco di Monza– Meta ambita in tutte le stagioni, il Parco di Monza è il luogo perfetto per fare attività all’aperto come lunghe passeggiate, ma anche per sostare e dimenticarsi del traffico e delle luci abbaglianti della città. Il parco è anche il salotto ideale da cui osservare le stelle cadenti nella notte antica di San Lorenzo.
  • Pian dei Resinelli– A un’ora di distanza in macchina da Milano, è possibile ammirare le stelle davvero da vicino; vi sembrerà di poterle toccare con mano grazie ad una vista davvero da sogno. Al Pian dei Resinelli – altopiano delle Prealpi lombarde, in provincia di Lecco – il lago e la natura circostanti vi doneranno la sensazione di ammirare le stelle in tutta la loro più intima e nitida bellezza.
  • Clusone– In provincia di Bergamo, nella Val Seriana sorge il piccolo comune di Clusone. Una cittadina in cui sembra che il tempo si sia fermato, soprattutto nella graziosa piazzetta in cui svetta l’antico orologio planetario. L’orologio ha la peculiarità di non segnare solamente l’ora, ma anche i movimenti astrali della terra, della luna e del sole. Un luogo perfetto in cui darsi appuntamento con le stelle cadenti.
  • San Defendente– Anche San Defendente si trova in provincia di Bergamo ed è un luogo incantato da cui poter scorgere il Lago d’Iseo e ammirare le Perseidi in tutta la loro luce. Per osservare al meglio le stelle cadenti il consiglio parcheggiare l’auto a Ermate e raggiungere l’eremo di San Defendente con una breve passeggiata: una volta giunti di fronte alla chiesetta isolata non vi resta che alzare gli occhi al cielo e rimanere a bocca aperta.
  • Riserva Naturale Torbiere del Sebino– In provincia di Brescia, questa riserva aperta 24 ore al giorno offre l’occasione unica di poter guardare le stelle cadenti da uno dei tanti graziosi ponticelli in legno. Immersi in una preziosa vegetazione potrete ascoltare le dolci sonorità prodotte dalla musica dell’acqua dei torrenti che attraversano il parco.

(fonte Mentelocale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.