Moratti: Tra operatori Scuola 82% vaccinati. In agosto aperti centri vaccinali

Lombardia

Tra “la scuola pubblica che quella parificata in Lombardia gli operatori sono 333mila, di questo si è vaccinato l’82%”. A dirlo in conferenza stampa, l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. “Intensificheremo, anche se siamo sopra la media nazionale e continueremo ad appellarci al senso civico di chi insegna anche educazione civica – ha sottolineato – affinchè gli insegnanti e tutto il personale docente sia tutto vaccinato”.Attenzione ha rivolto anche “al mondo dell’università: al momento l’adesione alla campagna vaccinale tra i 20enni è pari all’81% – ha spiegato – lavoriamo anche perchè questa fascia aumenti per arrivare a una didattica in presenza per le università, senza lezioni a distanza”. “La Lombardia è ‘aperta per ferie’, i centri vaccinali rimangono aperti con un milione di somministrazioni nel mese di agosto”. Ad annunciarlo Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, nel corso dell’incontro con la stampa con il presidente Attilio Fontana, l’assessore Pietro Foroni, il commissario Guido Bertolaso e il direttore generale Welfare Giovanni Pavesi. “L’andamento della nostra campagna vaccinale mostra la Lombardia ai vertici mondiali, siamo quinti dopo Gran Bretagna, Israele, Danimarca e Belgio, grazie all’impegno straordinario di migliaia di donne e uomini e al senso civico dei nostri concittadini – ha ribadito Moratti – La nostra regione ha avuto uno scatto d’orgoglio che ha riguardato tutti, dal personale medico ai cittadini. Visto il clima olimpico, dico che siamo in zona medaglia: puntiamo a scalare ancora la classifica mondiale per conquistare la migliore posizione possibile. Come? Con un impegno che non verrà meno neppure ad agosto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.