Ancora caldo in vista

Cronaca

La circolazione ciclonica responsabile dell’instabilità osservata in questi ultimi giorni si sta allontanando verso la penisola balcanica, consentendo un generale miglioramento della situazione con solo qualche residua precipitazioni all’estremo Sud. In gran parte del nostro Paese osserveremo quindi condizioni meteorologiche improntate prevalentemente al tempo soleggiato e caldo, con temperature che torneranno a risalire verso valori più in linea con la norma anche sulle regioni meridionali e quelle centrali adriatiche. Nei prossimi giorni dovremo però fare i conti con un po’ di instabilità che interesserà le regioni settentrionali – avvertono i meteorologi di IconaMeteo.it –  dove sarà probabile lo sviluppo di qualche isolato temporale di calore. Negli ultimi giorni della settimana il promontorio anticiclonico nord africano, che nel frattempo resterà posizionato sull’Europa occidentale, punterà più decisamente verso l’Italia dando vita alla terza ondata di caldo di questa stagione, probabilmente destinata ad accompagnarci fino alla metà della prossima settimana. I suoi effetti si faranno sentire con più decisione al Centro-Sud e in Emilia Romagna, dove si toccheranno punte dai 36 ai 40 gradi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.