Bus prende fuoco in galleria a Lecco, l’autista mette in salvo 25 bambini

Cronaca

È successo all’altezza di Varenna, sul lago di Como. L’incendio, scoppiato mentre il mezzo era in movimento, è stato poi spento in pochi minuti dai vigili del Fuoco 

È stata la prontezza dell’autista a mettere in salvo 25 ragazzini a bordo del bus che ha preso fuoco intorno alle 9 e 30 di stamane nella galleria ‘Fiumelatte’ all’altezza di Varenna, il bel borgo arroccato con vista sul ramo lecchese del lago di Como. Erano in gita verso la Valtellina  Le immagini diffuse dai Vigili del Fuoco mostrano le fiamme avvolgere il mezzo della Croce Rossa mentre trasportava la comitiva diretta da Lipomo (Como) nella località valtellinese di Livigno per un campo estivo. Fonti dei Vigili del Fuoco di Lecco riferiscono all’AGI che sul posto si sono recate, dopo l’allarme lanciato al 118, cinque squadre dei pompieri, tra cui due autopompe, un’autobotte e una unità per la protezione delle vie respiratorie. Il fumo era basso e non permetteva visibilità  Il rogo è stato spento «in pochi minuti» attraverso «una schiuma, un addensante che si usa per questo tipo di incendio». «L’avvicinamento al mezzo è avvenuto con calma – spiega la fonte – perché il fumo era basso e non permetteva grande visibilità. Eravamo comunque tranquilli perché, come mostrato dalle telecamere della centrale operativa, i passeggeri erano tutti scesi ed erano a circa 150 metri dall’uscita della galleria, all’aria pulita». Sette ragazzi sono stati portati in ospedale per accertamenti per avere inalato il fumo, ma stanno tutti bene.  Il bus si è incendiato in movimento e si è fermato in una piazzuola di sosta. A quanto è stato riferito, a favorire il buon esito dei soccorsi anche il fatto che «ha funzionato bene il sistema dei ventilatori dell’Anas».   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.