La pipì sulla Ferragni o sui cittadini? Il “dibattito” infuocato tra Fedez e Sgarbi

Cronaca

Il qualunquismo di Fedez e Ferragni diventa con la zampata social di Sgarbi un dibattito sulla pipì. E scusate se è poco…ma di quel pontificare sulla legge Zan sono stufi anche i sassi Botta e risposta al vetriolo tra Vittorio Sgarbi Fedez. Lo storico dell’arte e deputato è infatti intervenuto a gamba tesa nella querelle tra Chiara Ferragni e Matteo Renzi, chiedendo al rapper se avesse “mai fatto la pipì in testa alla Ferragni”. La replica, sui social, non si è fatta attendere: “Leggendo i titoli di oggi pensavo seriamente di essere stato io ad aver abbassato il livello del dibattito politico italiano. Poi su ‘Ma Fedez la fa la pipì in testa alla Ferragni?’ del deputato Sgarbi ho tirato un sospiro di sollievo”, ha scritto su Twitter l’artista. Fedez aveva difeso la moglie che aveva attaccato i politici definendoli “schifosi” perché non sostengono abbastanza il Ddl Zan. E dopo la risposta piccata di Renzi, il rapper aveva tuonato: “C’è tempo per spiegare quanto sei bravo a fare la pipì sulla testa degli italiani dicendogli che è pioggia”.  Un riferimento che ha scatenato Sgarbi  “Tu non hai mai fatto pipì in testa alla Ferragni? Siamo sicuri che non hai mai fatto cose che hanno a che fare con la meraviglia della pipì? La pipì in fondo può essere meglio della pioggia. Vaffa Fedez”.  Il rapper non le ha mandate a dire e dopo il post su Twitter, nelle stories di Instagram ha commentato: “Rido per non piangere”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.