A Milano, concorso insegnanti precari: in 7 mesi esami non ancora corretti

Milano

Esami non corretti dopo sette mesi. Avviene a Milano, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, in merito al concorso straordinario indetto a novembre dello scorso anno per gli insegnanti di Matematica e Scienze delle medie che contavano più di tre anni di insegnamento precario. A quanto si apprende, dopo oltre sette mesi e con l’anno scolastico appena concluso, non sono ancora uscite le graduatorie perché gli scritti dei 1.242 docenti che hanno preso parte alla prova non sono stati corretti dalle commissioni, ma le ragioni del ritardo non sono state chiarite.

Uil Scuola Lombardia: “Ritardi da parte della commissione”

Il sito della Uil Scuola Lombardia, che fa il punto sulle operazioni di avvio del prossimo anno scolastico, ha specificato che la graduatoria del concorso straordinario A028 non è stata pubblicata “per ragione di ritardi da parte della commissione”. Qualora la pubblicazione “dovesse avvenire dopo il 31 luglio 2021 – sottolinea Uil Scuola – la fase di individuazione sarà gestita a parte successivamente”.

Il concorso del 2 luglio

Nel frattempo il 2 luglio partirà il concorso ordinario per le discipline scientifiche Fisica, Matematica, Matematica e Fisica, Matematica e Scienze, Scienze e Tecnologie informatiche. Sono 6.129 i posti a disposizione, oltre 60 mila i candidati. Secondo quanto previsto dal Dl Sostegni, le procedure concorsuali saranno più agili: ci saranno una prova scritta a risposta disciplinare multipla computer based, che comprenderà anche Inglese e Informatica, e una prova orale. Poi si procederà con la graduatoria. In Lombardia sono disponibili 717 cattedre. Le prove si svolgeranno dal 6 all’8 luglio, con l’obiettivo di mettere in ruolo a settembre i docenti che vinceranno il concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.