Ritrovato cadavere, è di una 25enne nigeriana: forse soffocata con trecce

Cronaca

 E’ di una 25enne nigeriana il cadavere scoperto verso le 17.40 di ieri in via Morandi a Mazzo di Rho, nel Milanese, una strada di campagna dove la giovane era solita prostituirsi. Le indagini, coordinate dal pm di Milano Grazia Colacicco, sono svolte dai carabinieri del Nucleo investigativo milanese che non escludono che la donna possa essere stata soffocata con le lunghe trecce della parrucca che era solita indossare, e che le sono state trovate avvolte attorno al collo. L’ipotesi del soffocamento è stata avanzata anche dal medico legale al termine della prima ispezione cadaverica, che collocherebbe il decesso ad una decina di giorni fà. Per avere elementi più precisi e certezza che si tratti di un omicidio, bisognerà attendere l’autopsia prevista oggi o al massimo domani, anche perché il corpo, che non presentava segni evidenti di violenza, era in stato di decomposizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.