Giardini Montanelli, Agiamo “Un po’ di lungimiranza eviterebbe tanta sciatteria”

Milano

Week end semi-estivo con un piede quasi in zona gialla, i parchi cittadini invasi da milanesi che, chi più chi meno ligio alle disposizioni anti-covid, approfittano della piacevolezza del clima per mangiare qualcosa all’aperto e in compagnia. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, anche in parchi storici come i Giardini Montanelli. Lo sottolinea Agiamo Amici dei Giardini Pubblici Montanelli che non può non far notare la sciatteria nella cura e pulizia di uno dei parchi più cari ai nostri concittadini.

“In che mani siamo? Sarebbe da capire se, dal punto di vista scientifico per il contenimento della pandemia, sia meglio questo tipo di consumazione che quella che da mesi e mesi ci viene vietata, ma il punto non è solo questo. Il punto è la totale mancanza di educazione civica non dei cittadini, ma di chi questi hanno eletto, dei nostri pessimi amministratori.

In queste foto si nota che la gente si sforza di non abbandonare la spazzatura ovunque, ma la totale mancanza di lungimiranza, nemmeno così imprevedibile, ci restituisce immagini impietose di sciatteria. Lo ripetiamo per l’ennesima volta, non è concepibile che i giardini storici meneghini non abbiano squadre di pulizia fisse e dedicate. Siete, e non siamo, degli incivili!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.