Giardini Montanelli, De Pasquale “Carenza di controlli e manutenzione come in tutti i parchi della città.”

Milano

La foto è del sito di Agiamo, Amici Giardini Pubblici Montanelli, che commenta “La foto di oggi pone una annosa questione: a cosa servono questi orribili gabinetti chimici?”

Sottolinea Fabrizio De Pasquale, capogruppo di FI in Comune “I Giardini Montanelli vivono una carenza di controlli e manutenzione che è diffusa in tutti i parchi della città. L’incertezza della Giunta che vuole internalizzare ls manutenzione del verde affidandola a Mm ma intanto fa una gara  per assegnare a delle ditte esterne la cura del verde per un anno, certo non aiuta. FI ribadisce che per parchi storici, come il Sempione o Porta Venezia si dovrebbero istituire Fondazioni  di  gestione (come Central Park a New York) in modo da valorizzare l’apporto dei volontari e la generosità di residenti e sponsor.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.