Vittorio Sgarbi a La Zanzara: “Ho un cancro e ho avuto il Covid senza saperlo”

Cronaca

Vittorio Sgarbi devi sempre ascoltarlo perché ogni volta stupisce. E’ successo anche questa volta, Dopo essere stato ospite di Ciao Maschio nella tarda serata di sabato 20 marzo, ieri è intervenuto ai microfoni de “La Zanzara”, su Radio 24, rivelando di avere avuto il Covid.

“Basta retorica sui medici. Il medico deve stare in ospedale, cura i malati che ci sono. Se poi trascura i malati di cancro è già un medico che mi sta sul ca**o. Non c’è solo il Covid al mondo. Io ho avuto il Covid e ne sono uscito e ho un cancro alle pa**e e non ne sono ancora uscito. Certo che li ringraziamo i medici, ma per tutte le malattie”. Quanto al Coronavirus, Sgarbi ha affermato che “Il mio medico, Mario Pepe, mi ha fatto delle analisi e mi ha detto che ho gli anticorpi e che probabilmente ho avuto il Coronavirus a dicembre. Dunque ho gli anticorpi, non devo fare il vaccino per sei mesi e sono perfettamente a posto. Sono stato asintomatico senza saperlo. In quel periodo hanno avuto il Covid il mio vecchio autista, la mia assistente e il vicesindaco di Sutri. In realtà ci sono due Covid, uno che ti prende e non si vede, un altro che ti prende di traverso”, afferma sempre il noto critico d’arte. Poi l’altro problema che sta affrontando, rivelato nello stesso programma: “Ho fatto delle analisi per la prostata. Ho un problema, cerchiamo di resistere.

C’è un ingrossamento, c’è qualcosa che stanno analizzando. Non ho avuto metastasi di nessun tipo e la cosa è circoscritta. Cerchiamo di salvare l’erezione, sono abbastanza seguito”.  Sgarbi ha anche detto che “Alla mia età accade, ma quando me lo hanno detto ho reagito con grande serenità ed erano tutti sorpresi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.