Milano: De Corato, escalation spaccio e rapine, protagonisti spesso minorenni

Milano

In queste settimane stiamo assistendo a un’escalation di rapine, aggressioni ed episodi di spaccio che hanno per protagonisti minorenni o giovanissimi, anche stranieri. Un mix pericoloso di personaggi che sono pronti a tutto, anche a compiere azioni violente nei confronti delle povere vittime di turno”. Lo afferma Riccardo De Corato a Adnkronos,  assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia commentando gli ultimi episodi di cronaca.

“Giovanissimi erano i responsabili della rapina ai danni della farmacia di viale Abruzzi di giovedì sera, dove il farmacista è stato colpito con calci e pugni; di giovane età anche gli autori della rapina al parco Lambro di lunedì sera, in cui un 43enne è stato aggredito e ferito. Spesso si tratta di giovani tossicodipendenti alla ricerca di contanti per acquistare la droga che usano la violenza senza scrupolo per raggiungere il loro obiettivo”, aggiunge. “Ringrazio la polizia di Stato che ha arrestato a Milano nove persone per spaccio di droga e rapine”, conclude De Corato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.