Irpef, Comazzi: giunta Sala ha fatto male i suoi conti. Cittadini stufi di esser presi in giro.

Milano

“Sull’innalzamento della soglia di esenzione dell’addizionale Irpef la giunta Sala ha collezionato l’ennesimo flop. Non solo la sinistra ha rinnegato la promessa – fatta dal sindaco nel 2016 – di alzare la soglia a 28mila euro, ora i revisori hanno bocciato persino il ‘mini sconto’ per mancanza di coperture” afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Fi in Consiglio regionale. “Gli esponenti della maggioranza – prosegue l’azzurro – evitino di nascondersi dietro pretesti ridicoli; hanno avuto quattro anni di tempo per mantenere la promessa; presentare una proposta del genere a fine mandato è un’autentica presa in giro nei confronti dei cittadini. È evidente che la giunta Sala ha fatto male i suoi conti. Per fortuna – conclude – i cittadini sono stufi dei loro disastri e tra pochi mesi si esprimeranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.