Scoperta organizzazione criminale per truffe ad anziani: coinvolti rom e polacchi

Cronaca

Un arresto in flagranza e sette fermi, arrivati dopo una lunga indagine della Procura di Milano sulle truffe ad anziani ha portato a scoprire l’esistenza di “un’articolata associazione a delinquere che, dal maggio 2019 al luglio 2020, ha commesso, in danno di persone anziane, oltre cinquanta truffe consumate e un numero imprecisato di tentativi di truffa, realizzando profitti per oltre 250mila euro e agendo con un modus operandi estremamente sperimentato. Alla vittima, contattata telefonicamente, veniva rappresentato, persuasivamente, che un parente stretto era in urgente e grave difficoltà economica. Il denaro e i preziosi, che il truffatore riusciva a farsi consegnare, venivano poi portati all’estero”, scrivono in una nota ufficiale della Procura di Milano. L’arresto in flagranza ha riguardato una persona di etnia rom lovari polacca e dello stesso gruppo etnico erano anche i sette fermati. L’accusa è di associazione a delinquere finalizzata al compimento di truffe in danno di soggetti vulnerabili.

Un arresto in flagranza e sette fermi, arrivati dopo una lunga indagine della Procura di Milano sulle truffe ad anziani ha portato a scoprire l’esistenza di “un’articolata associazione a delinquere che, dal maggio 2019 al luglio 2020, ha commesso, in danno di persone anziane, oltre cinquanta truffe consumate e un numero imprecisato di tentativi di truffa, realizzando profitti per oltre 250mila euro e agendo con un modus operandi estremamente sperimentato. Alla vittima, contattata telefonicamente, veniva rappresentato, persuasivamente, che un parente stretto era in urgente e grave difficoltà economica. Il denaro e i preziosi, che il truffatore riusciva a farsi consegnare, venivano poi portati all’estero”, scrivono in una nota ufficiale della Procura di Milano. L’arresto in flagranza ha riguardato una persona di etnia rom lovari polacca e dello stesso gruppo etnico erano anche i sette fermati. L’accusa è di associazione a delinquere finalizzata al compimento di truffe in danno di soggetti vulnerabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.