Abbiati (Lega): “Vergognose le parole di Maran sui ristoratori milanesi colpiti dalla crisi”

Milano
“Le parole di Maran sono vergognose e inutilmente astiose, davanti alla tragedia economica che stanno vivendo sulla loro pelle i commercianti e i ristoratori, persone che lavorano facendo sempre più sacrifici. L’attacco del Pd a questa importante categoria economica è assurdo, sembra arrivare direttamente dal Pci di fine anni Quaranta del ‘900”. Così Gabriele Abbiati, Consigliere comunale della Lega a Milano, in risposta alle parole dell’Assessore Maran.”La legge è uguale per tutti. Non si possono fare assembramenti: non lo sapevano? Hanno fatto una scelta e ne traggano le conseguenze”. aveva detto Maran di fronte alle rimostranze per le multe da 400 euro comminate a chi manifestava per la propria sopravvivenza.
“Confido che questa sua presa di posizione anti-milanese non sia condivisa da tutta la Giunta. Anzi, auspico che il Sindaco dimostri vicinanza a chi sta soffrendo in questa situazione e prenda le distanze dalle parole dell’Assessore” aggiunge il Consigliere. E conclude: “Il Governo ha già abbandonato totalmente i commercianti, credo sia indispensabile che Milano si impegni ad aiutare la categoria; abbiamo per questo presentato un documento articolato ricco di proposte concrete, domani il Consiglio voti quindi, come primo punto, la nostra proposta per aiutare e sostenere un settore che fa parte dell’ossatura della nostra città”.

1 thought on “Abbiati (Lega): “Vergognose le parole di Maran sui ristoratori milanesi colpiti dalla crisi”

  1. Se tutti quelli che vogluono lamentarsi lo facessero, ci sarebbero continui assembramenti. Quindi Maran secondo me non ha torto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.