Coronavirus. De Chirico (FI): sanzionati ragazzi che ricordano la memoria di Ramelli, in periferia

Milano

In merito ai 4 denunciati per aver deposto una corona in memoria di Sergio Ramelli c’era da aspettarselo dopo ciò che è accaduto il 25 aprile. Le prescrizioni governative vanno rispettate sempre: il 25, come il 29 o il primo maggio. La cosa che però ho difficoltà a capire è come mai la solerzia nel far applicare le regole in periferia non venga assolutamente applicata.

Mi auguro che da domani ci siano rigidi controlli anche nelle vie di quartieri dimenticati dalle Istituzioni dove quotidianamente ci sono scorribande di gruppi rom e di varie etnie, per non parlare di spaccio e di assembramenti incontrollati. Questo per dire che ci sono cose ben più gravi della deposizione di una corona in memoria di un ragazzo barbaramente massacrato.

Alessandro De Chirico
Consigliere Comunale
Forza Italia Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.