A Milano le mense per i poveri sono aperte anche a chi oggi è in difficoltà per l’emergenza: ecco l’elenco

Milano Milano Solidale

La Fondazione Franco Verga ha tracciato una mappa delle mense che a Milano distribuiscono pasti per i poveri e che sono rimaste aperte in questa periodo di emergenza coronavirus. Mense che, spiega la Fondazione, sono a disposizione di chi in questa fase non guadagna come prima o ha perso il lavoro e non ha altri aiuti. Mense dunque che sono a disposizione anche di utenti non abituali che in questo momento hanno bisogno di aiuto. L’elenco è composto da quattro centri: la struttura ‘Suore della mensa’ (via Ponzio 75, Tel.: 02 70600763) che distribuisce sacchetti con cibi freddi e panini dalle 11.30 alle 13.00 dal martedì alla domenica. Si può accedere anche se non si ha la tessera, che si può fare in un secondo momento (dalle 9.30 alle 11.30); Opera Messa della carità (Via Canova 4, Tel: 02 341419 ): distribuzione sacchetti con cibi freddi e panini dalle 11.30 alle 12.15 da domenica a venerdì; Opera San Francesco per i poveri (Corso Concordia 3, Tel 02 77.122.400): distribuzione sacchetti con pasto e acqua da lunedì a sabato a pranzo (11-30-14-30) e a cena (18.30-20.30). Per accedere è necessario fare prima la tessera portando un documento di identità in via Kramer 1 (10.30-15.00/17.30-19.30); Suore missione della carità (Via delle Forze Armate, 379, Tel. 02 456 2491): distribuzione sacchetti con pasto dal lunedì al venerdì, tranne il giovedì, dalle 17 alle 18; la domenica dalle 11 alle 12. Il servizio e’ aperto a chiunque si presenti al momento, non è richiesta alcuna tessera. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.