Salini (F.I) da Strasburgo “Aumentare il budget, tutela a imprese che innovano e sostegno alle famiglie”

Economia e Diritto

“Dobbiamo lavorare affinché l’Europa sia sempre più vicina alle famiglie e alle imprese, offrendo loro risposte efficaci negli ambiti chiave. Per questo è fondamentale potenziare il ruolo del Parlamento, unica istituzione Ue eletta direttamente dai cittadini. Chiediamo quindi che l’Eurocamera, a cui spetta il via libera definitivo sul Quadro finanziario pluriennale 2021-2027, continui ad avere un ruolo rilevante nei negoziati”. Lo dichiara al Sir l’eurodeputato di Forza Italia Massimiliano Salini a proposito del budget pluriennale. “La priorità è aumentare il budget dall’1% all’1,3% del Pil europeo: si tratta – spiega – di un passaggio decisivo per compensare la riduzione dei fondi causata dal Brexit e affrontare in modo credibile le sfide che abbiamo davanti, dal lavoro alla crescita, dalla sicurezza e allo sviluppo sostenibile”. Un bilancio “solido è infatti condizione necessaria perché gli impegni della Commissione a favore di giovani e imprese, innovazione e protezione delle frontiere, agricoltura e ricerca, non siano solo parole vuote”. Salini conclude: “I fondi europei si sono rivelati un supporto prezioso per il rilancio dell’economia, in particolare per le Pmi italiane. Vigileremo affinché il nuovo bilancio europeo rafforzi queste opportunità, premiando le imprese eccellenti che sanno fare innovazione e rappresentano un modello di sviluppo sostenibile”

Massimiliano Salini – Eurodeputato di Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.